Mister Brose ha un naviga da Formula 1

 Mister Brose ha un naviga da Formula 1

Al fianco di Stoscheck, su Porsche 911 RS 3.0, l’ex driver Monteiro che fu terzo con la Jordan al GP Usa 2005 vinto da Schumacher

San Martino di Castrozza (TN), 9 settembre 2022 – Non è una strana coppia quella composta dal tedesco Michael Stoscheck (classe 1947) e il portoghese Tiago Monteiro (1976), equipaggio n. 207 dell’Historique Rallye San Martino 2022. Assieme hanno già corso più volte, a partire dal Tour de Espanâ-Portugal 2007. Solo che finora “Mister Brose” si era sempre presentato al via nella Valle del Primiero con il connazionale Dieter Hawranke, anche nelle due vittoriose edizioni del 2011 e 2012, quando la sua Porsche 911 RS 3.0 mise in riga tutti gli avversari. Invece quest’anno la novità sul sedile di destra dà lo spunto per accennare a qualche curiosità sul profilo di entrambi. La famiglia Stoscheck è proprietaria del gruppo industriale Brose con base a Coburgo nella Baviera, specializzato in forniture all’industria automobilistica, che può contare su 63 sedi nel mondo in 23 Paesi diversi con 26 mila addetti (fonte wikipedia 2018). Si può quindi dedurre che il driver alemanno non abbia bisogno di sponsor per correre e ciò spiega la livrea immacolata delle sue vetture. Quanto a Monteiro, basti ricordare che nel 2005 era al volante di una Jordan in Formula 1 e, per gli imperscrutabili ghiribizzi del destino, ottenne un incredibile terzo posto al Gran Premio degli Stati Uniti, reso celebre per essere stato disputato dalle sole 6 monoposto gommate Bridgestone, con vittoria di Michael Schumacher su Ferrari davanti al compagno di squadra Rubens Barrichello. Evento quasi leggendario che ben s’accoppia con il mito del Rallye.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.