Historique Rallye San Martino 2021, la febbre a 37

 Historique Rallye San Martino 2021, la febbre a 37

E’ già record di iscrizioni quando mancano ancora tre giorni alla chiusura

San Martino di Castrozza, 5 agosto 2021_Temperatura che sale per l’Historique Rallye San Martino ed è una buona notizia. La febbre in aumento in questo caso decreta ottima salute e probabilmente l’effetto al rialzo è stato determinato da un principale agente di profilassi come la validità per il Trofeo Aci Vicenza, visto il numero di adesioni dal Team Bassano. Ma certo un piccolo aiuto lo sta dando anche il “Trofeo La Sportiva”, incentivo a dare il massimo sul Manghen per le storiche di conio antico certificato. “Sia quel che sia – commenta raggiante Cristian Marin della San Martino Corse – noi siamo già estremamente soddisfatti di questa contagiosa malattia del traverso che sta caratterizzando l’Historique Rallye, visto e considerato che qui siamo sempre in contatto fecondo con un illustre passato. Speriamo di “ammalarci sempre” di passione per le quattroruote che hanno diffuso nel mondo la visione di un Primiero ospitale e incantevole”. Ancora un velo di segreto sugli equipaggi in lizza fino all’ufficialità dell’elenco, tenuto conto che c’è tempo fino a mercoledì prossimo per iscriversi. Tuttavia è possibile anticipare che saranno al via almeno tre dei vincitori delle undici edizioni fin qui organizzate, ovvero Giorgio Costenaro (record di 5 sigilli all’attivo) con la sua Lancia Stratos Hf, Lorenzo Delladio sulla Porsche Carrera 911 Rs e Paolo Nodari al volante di una Subaru Legacy Sedan. Programma di gara concentrato in tre giorni, con ricognizioni autorizzate sul percorso nella giornata di giovedì 16 settembre, verifiche tecniche e shakedown venerdì 17, le prove speciali tutte sabato 18, articolate in un doppio su “Manghen – La Sportiva” (22,01 km, start ore 9:57 e 15:06), “Val Malene – Asolo Tir” (16,81 km, start 11:06 e 16:15), “Gobbera – Sme Panasonic” (8,25 km , start 11:57 e 17:06). Quartiere generale della corsa installato all’Hotel Savoia, arrivo nel giardino dell’Hotel Majestic Dolomiti. San Martino di Castrozza ancora pulsante al termine di un’estate di profondo rilancio turistico.

Allegata Foto Bettiol 2020

Ufficio Stampa Rallye San Martino – Carlo Ragogna +39 320 4384799

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. *