Rallye San Martino, raggiunta quota 137

 Rallye San Martino, raggiunta quota 137

Simone Miele, Lisa Bollito (Citroen Ds3 WRC #5, Top Rally)

Entusiasmo alle stelle per l’autentico exploit d’iscritti “moderni”

San Martino di Castrozza (TN), 15 giugno 2023 – C’erano segnali positivi, ma nessuno si aspettava un simile riscontro. Alla chiusura delle iscrizioni, il 43° Rallye San Martino ha raggiunto quota 137, un picco davvero importante di concorrenti “moderni” che si sfideranno per il Campionato Italiano Rally Asfalto e la Coppa Rally di Zona 3. Entusiasmo alle stelle in casa San Martino Corse: “Siamo davvero lusingati di una così larga partecipazione – dichiara il presidente Cristian Marin – e riteniamo che aver anticipato la gara all’inizio dell’estate sia stata una scelta azzeccata e stimolante, pur senza il coefficiente maggiorato che avevamo a settembre. Peccato non poter avere al via le vetture dell’Historique, ma è una rinuncia dovuta unicamente a una sovrapposizione in calendario con il Lana che fa parte della rassegna tricolore. Cercheremo di ristabilire l’abbinamento dal prossimo anno, è una promessa nei confronti dei tanti appassionati”. Bene così intanto. Nei prossimi giorni sarà pubblicato l’elenco ufficiale degli iscritti e verranno ultimati i preparativi sulle prove speciali. C’è grandissima attesa per il crono spettacolo di venerdì sera, 23 giugno, che riporterà finalmente il Rallye in paese dopo quattro anni dall’ultima volta. Un’autentica festa rombante al crepuscolo sulle Pale dolomitiche, emozioni e divertimento in un contesto da fiaba.

Foto Archivio Acisport

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. *