San Martino, dove il rallye è di casa

Novità assoluta dell’edizione 2017 la prova spettacolo in centro al paese

San Martino di Castrozza (TN), 22 luglio 2017, Stupire, divertire, appassionare. E’ il marchio di fabbrica del Rallye San Martino di Castrozza e Primiero tra passato, presente e futuro. Una specie di “patto di sangue” fra generazioni di organizzatori. Resiste imperturbabile il mito della corsa antica (1964-1977), creata dall’avvocato Luigi Stochino e dal conte Pietro Bovio, che raggiunse l’apice della Coppa FIA Piloti, il mondiale dell’epoca. Ma prosegue con tenacia anche la rifondazione dal 1995 ad opera della San Martino Corse, “un gruppo di volonterosi e volontari” come amano definirsi i Primierotti, ora capitanati da Cristian Marin e supportati dal loro “totem vivente” Giorgio Taufer. CAMBIO DI SCENA. La novità assoluta dell’edizione 2017 sarà la prova spettacolo cittadina di circa 3 km la sera di venerdì 8 settembre. Cioè la prima prova speciale “San Martino” non si farà sul piazzale Rosalpina, il grande parcheggio degli impianti di risalita della Ski Area Ces, interrompendo una tradizione ormai ventennale. Ma quest’anno si andrà per le vie in centro al paese, disegnando un doppio giro di emozioni tra le case, rasentando muretti e cortili, affrontando due “curve del Tabaccaio” e non una come a Montecarlo. SPETTACOLO IN STRADA. Tracciato che verrà allestito in totale sicurezza per gli spettatori con la sistemazione di jersey, transenne, fettucce, a delimitare il circuito e restringere i luoghi di accesso al pubblico. Saranno molto gettonate le terrazze di alberghi, pensioni e appartamenti. Un’attrazione in più per i turisti, ma un formidabile richiamo per curiosi e appassionati dell’arte del traverso. Come non ricordare il meraviglioso verso di Claudio Baglioni: “E sentirai la strada far battere il tuo cuore”. SFIDA INEDITA. Proprio perché novità assoluta, senza precedenti riscontri, l’auspicio degli organizzatori è di attizzare la voglia di sfida in vecchi e nuovi piloti. Quelli che nel Rallye San Martino vedono una ribalta prestigiosa, ammantata di un fascino che va oltre il richiamo pur importante del Campionato Italiano Wrc, della Coppa Italia di Zona 2, di Michelin e Suzuki Rally Cup. Le iscrizioni si apriranno mercoledì 9 agosto, l’appuntamento è fissato all’8 e 9 settembre. Meditate gente, meditate…