Comunicati Stampa

Rallye San Martino 2016, la prenotazione di Vescovi-Guzzi

L’equipaggio emiliano è saldamente al comando della Classe R3

Sono un incubo per gli avversari di Classe R3. A volte capaci persino d’insidiare i big della top-ten perché non basta avere la “corazza” di una Wrc, R5 o S2000, se non c’è “manico” alla guida e ti devi difendere dall’assalto del “ruspante” equipaggio emiliano. Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi si preparano all’ennesima sfida al Rallye San Martino di Castrozza e Primiero (9/10 settembre), con la Renault Clio di Gima Autosport per i colori della scuderia Gr Sport di Parma. Finora la loro stagione è stata quasi impeccabile: terzo posto all’Isola d’Elba, poi sempre primi al Mille Miglia, Salento e Marca, scavando un solco difficilmente colmabile per i rivali di categoria. Vista la storia di una gara che ha sempre esaltato i migliori interpreti di derapate e controsterzo, San Martino potrebbe risultare il palcoscenico ideale per sancire la conquista della Coppa Aci Sport R3, allungando la striscia di successi targati Vescovi-Guzzi. La condivisione di uno stile di vita e di sport (fanno coppia anche fuori dall’abitacolo) per cui il nome dell’uno rimbalza su quello dell’altro e viceversa. “Roberto non è tipo da proclami – puntualizza Giancarla – e ogni rally riserva delle incognite. Servono umiltà e dedizione. San Martino è una tappa irrinunciabile del nostro percorso, cercheremo di dare il massimo e di soddisfare le aspettative del team e degli sponsor. Poi magari riusciremo anche a divertirci facendo felici amici e tifosi”.